Sede di Roma

Ordine del giorno

Approvazione del verbale della seduta del 30 ottobre 2014.

1) Informativa del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti sul disegno di legge sul trasporto pubblico locale e sul Piano Nazionale degli Aeroporti. (INFRASTRUTTURE E TRASPORTI) (Servizio IV) -
Informativa ai sensi dell’articolo 9 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281;

2) Accordo tra Governo, Regioni ed Enti locali sul documento recante: “Definizione di standard minimi dei servizi e delle competenze professionali degli operatori con riferimento alle funzioni ed ai servizi di orientamento attualmente in essere nei diversi contesti territoriali e nei sistemi dell’Istruzione, della Formazione e del Lavoro.” (LAVORO E POLITICHE SOCIALI - ISTRUZIONE, UNIVERSITA’ E RICERCA) (Codice sito 4.2/2013/8 - Servizio I) -
Accordo ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lett. c) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281;

3) Acquisizione della designazione di un rappresentante dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI), in sostituzione di uno degli attuali componenti effettivi, in seno alla “Commissione per le adozioni internazionali”, ai sensi dell’articolo 4, comma 1, lettera l), del D.P.R. dell’8 giugno 2007, n.108. (Codice sito: 4.3/2014/5 Servizio I) -
Acquisizione delle designazioni ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera d) del decreto legislativo 28 agosto 1997 n. 281;

4) Parere sul disegno di legge recante: “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato” (legge di stabilità 2015) A.C. 2679-bis (ECONOMIA E FINANZE) (Codice sito: 4.6/2014/41: Servizio II) -
Parere ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lett. a), n. 1 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281;

5) Parere sul disegno di legge recante riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche (A.S. 1577). (SEMPLIFICAZIONE E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE) (Codice sito: 4.6/2014/35: Servizio II) -
Parere ai sensi dell’articolo 2, comma 5 e 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281;

6) Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, le Province, i Comuni e le Comunità Montane sul documento “Definizione dei percorsi di cura da attivare nei Dipartimenti di salute mentale per i disturbi schizofrenici, i disturbi dell’umore e i disturbi gravi di personalità. (SALUTE) (Codice: 4.10/2014/66: Servizio III) -
Accordo ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c) del Decreto Legislativo 28 agosto 1997, n. 281;

7) Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, le Province, i Comuni e le Comunità Montane sul documento recante “Gli interventi residenziali e semiresidenziali terapeutico riabilitativi per i disturbi neuropsichici dell’infanzia e dell’adolescenza”. (SALUTE) (Codice: 4.10/2014/67 - Servizio III) -
Accordo ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c) del Decreto Legislativo 28 agosto 1997, n. 281;

8) Delibera della Conferenza Unificata che individua la Regione Marche quale Regione sul cui territorio il Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese limita il proprio intervento alla controgaranzia dei fondi regionali e dei consorzi di garanzia fidi. (SVILUPPO ECONOMICO – ECONOMIA E FINANZE). (Codice sito: 4.12/2014/27 -Servizio IV) -
Delibera ai sensi dell’articolo 18, comma 1, lettera r) del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112;

9) Parere sullo schema di regolamento recante linee guida per la definizione del costo ambientale e del costo della risorsa per i vari settori d’impiego dell’acqua, in attuazione degli obblighi di cui agli articoli 4, 5 e 9 della direttiva comunitaria 2000/60/CE, predisposto dal Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare. (AMBIENTE E TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE). (Codice sito: 4.14/2014/38 - Servizio V) -
Parere ai sensi dell’articolo 88 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112;

10)  Accordo tra il Governo, le Regioni e le province autonome, gli Enti locali concernente l'istituzione del comitato interistituzionale, l'attuazione delle linee di indirizzo condivise e dell'Agenda per la semplificazione per il triennio 2015-2017 e le forme di consultazione dei cittadini delle imprese e delle loro associazioni -
Accordo, ai sensi dell'articolo 9, comma 2, lettera c) del decreto legislativo 27 agosto 1997, n. 281;

11) Intesa tra il Governo, le Regioni, le province autonome e gli Enti locali concernente le linee di indirizzo condivise e l'Agenda per la semplificazione per il triennio 2015- 2017  -
Intesa, ai sensi dell'articolo 9, comma 2, lettera b) del decreto legislativo 27 agosto 1997, n. 281;

12) lntesa sullo schema di decreto del ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo recante la disciplina della procedura di selezione per il conferimento, tra i comuni italiani da parte del Consiglio dei Ministri, del titolo di "Capitale italiana della cultura" ai sensi dell'articolo 7, comma 3-quater, del decreto-legge 31 maggio 2014, n. 83, convertito con modificazioni, dalla legge 29 luglio 2014, n.106
- Intesa ai sensi dell'articolo 7, comma 3-quater, del decreto-legge 31 maggio 2014, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla legge 29 luglio 2014, n. 106.

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/11/10 09:55:00 GMT+1 ultima modifica 2014-11-13T16:18:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina