Sede di Roma

Festival dello Sviluppo sostenibile

Si svolgerà dal 22 maggio al 7 giugno 2018 e sarà il contributo italiano alla Settimana europea dello sviluppo sostenibile
  • Quando 22/05/2018 alle 09:00 al 07/06/2018 alle 17:30
  • Aggiungi un evento al calendario iCal

L’Assemblea generale dell’Onu nel settembre 2015 ha sottoscritto l’Agenda 2030 e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile. In tutto il mondo organizzazioni internazionali, governi centrali, enti territoriali, associazioni imprenditoriali e della società civile si sono mobilitate per progettare ed attuare politiche e strategie per raggiungere i 17 Obiettivi e i 169 Target su cui tutti i Paesi del mondo si sono impegnati.

Sulla scia di questa spinta globale, l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), con oltre 180 organizzazioni e reti della società civile, promuove la seconda edizione del Festival dello sviluppo sostenibile: una iniziativa  di sensibilizzazione e di elaborazione culturale e politica diffusa su tutto il territorio nazionale.

Il Festival organizzato dall'Alleanza per lo sviluppo sostenibile rappresenta il principale contributo italiano alla Settimana europea dello sviluppo sostenibile (Esdw) e si svolgerà dal 22 maggio al 7 giugno 2018. In questa settimana saranno organizzati convegni, seminari, workshop, mostre, spettacoli, presentazioni di libri, dibattiti per richiamare l’attenzione sia sui 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile, sia su dimensioni trasversali che caratterizzano l’Agenda 2030, dall’educazione alla finanza, dagli strumenti per il disegno e la valutazione delle politiche alle modifiche degli assetti istituzionali per favorire il percorso verso la sostenibilità.

Il Festival risponde alla necessità sempre maggiore di sensibilizzare e coinvolgere fasce sempre più ampie di popolazione sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, affinché non solo gli addetti ai lavori possano promuovere un cambiamento culturale e di nuovi comportamenti individuali e collettivi ma venga anche stimolata una richiesta “dal basso” in grado di vincolare la leadership del Paese al rispetto degli impegni presi in sede Onu.

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/04/24 08:57:00 GMT+2 ultima modifica 2018-05-29T15:13:39+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina