Delegazione presso l'UE: sede di Bruxelles

Ambiente

La Politica Ambientale nell'Unione Europea

Ambiente 2

La politica ambientale dell'Unione europea si fonda sugli Articoli 191-193 del Trattato sul Funzionamento dell'UE (TFUE) e contribuisce a perseguire i seguenti obiettivi:

  • salvaguardia, tutela e miglioramento della qualità dell'ambiente; 
  • protezione della salute umana, utilizzo accorto e razionale delle risorse naturali; 
  • promozione sul piano internazionale di misure destinate a risolvere i problemi dell'ambiente a livello regionale o mondiale e, in particolare, a combattere i cambiamenti climatici.

Tra le priorità della nuova Commissione europea guidata da Ursula von der Leyen, rientrano il Green Deal Europeo volto a rendere l'UE il primo continente a impatto zero sul clima. Nel primo anno e mezzo dall’entrata in carica della nuova commissione sono stati adottati: il Piano d’azione su economia circolare, la strategia sulla mobilità sostenibile,  la strategia UE per la biodiversità, la strategia in materia di sostanze chimiche per la sostenibilità, la strategia per l’adattamento ai cambiamenti climatici, il Piano d’azione inquinamento zero e il pacchetto "Fit for 55%".

Con il pacchetto di riduzione delle emissioni del 55% al 2030, la CE prevede avviare la revisione di 12 iniziative legislative sui settori di: trasporti, efficienza energetica, agroforestale, sistema di scambio di emissioni e condivisione degli sforzi.

Il Piano d’azione su inquinamento zero per aria, acque e suoli mira a prevenire, ridurre al minimo e porre rimedio all'inquinamento, con un approccio verso tutte le fonti inquinanti - agricoltura, residenza, industria, trasporti - rimediando alle lacune nell'attuazione della legislazione esistente e mobilitando tutti gli attori.

Parole Chiave


    Link utili

        Azioni sul documento

        pubblicato il 2013/07/23 14:45:00 GMT+2 ultima modifica 2021-07-08T17:57:04+02:00

        Valuta il sito

        Non hai trovato quello che cerchi ?

        Piè di pagina