RES - Reddito di solidarietà

homepage

Cos'è

Il Res è un sostegno concreto - un aiuto economico mensile - della Regione Emilia-Romagna per persone e famiglie in gravi difficoltà economiche. Istituito nel 2016, il Res da luglio 2018 integra l’analoga misura nazionale del Rei (Reddito di inclusione): il nuovo Res viene quindi erogato insieme al Rei, aumentando l’importo della cifra ottenuta da chi ha più bisogno, che in totale può superare gli 850 euro. L’entità varia comunque in base al numero dei componenti il nucleo familiare beneficiario e il Res lo si può avere per una durata massima di 18 mesi.

Possono accedere alla misura regionale i nuclei familiari e i singoli che abbiano residenza continuativa in Emilia-Romagna da almeno 24 mesi e che posseggano i requisiti per l’accesso al Rei, fra cui un Isee annuo non superiore ai 6 mila euro.

Per ottenere il Res bisogna aderire a un progetto personalizzato di impegno sociale e inserimento lavorativo: in caso di mancato rispetto del patto sottoscritto, il Res decade e non viene più erogato.

Le persone interessate devono presentare la domanda agli appositi sportelli del Comune o dell’Unione di Comuni territorialmente competente.

Per il Res, la Regione Emilia-Romagna ha già stanziato quasi 70 milioni di euro.

immagine campagna

locandina_nuovacampagna.png

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/12/14 13:07:00 GMT+1 ultima modifica 2018-11-14T18:10:57+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina