La conferenza stampa di presentazione

"Grazie di cuore a Orietta Berti- dichiara il Presidente della Regione Stefano Bonaccini- per partecipare a questa nuova iniziativa di promozione delle straordinarie eccellenze agroalimentari della nostra regione. Orietta rappresenta come pochi altri l’anima degli emiliano-romagnoli: ne incarna la simpatia, l’eleganza, il talento, la spontaneità e la voglia di stare insieme facendo sentire a casa tutti, nessuno escluso".

"E’ un volto amatissimo dal grande pubblico che ci permetterà, grazie alla sua meritata popolarità, di raggiungere ancora più persone e in un modo diverso, accompagnandoli insieme a due foodblogger direttamente in cucina- continua il presidente-. Con questa campagna, la Regione Emilia-Romagna conferma l’impegno a valorizzare i propri prodotti, unici al mondo, e a difenderli dalle scadenti imitazioni che spuntano nel resto nel mondo. La sfida sui mercati internazionali può essere vinta solo puntando sulla qualità e sull’innovazione".

"Sulla qualità non c’è partita, lo dimostra il numero di prodotti Igp e Dop, ben 44, il più alto tra tutte le regioni europee, e la crescita delle esportazioni all’estero. Sull’innovazione stiamo investendo molto- conclude il presidente-, stringendo accordi con università e centri di ricerca per sviluppare metodologie di produzione, coltivazione e allevamento sempre più all’avanguardia e favorendo la crescita del biologico e di nuove realtà industriali ispirate ai principi della transizione ambientale e tecnologica”,

"Siamo molto orgogliosi di avere Orietta Berti al nostro fianco- evidenzia l’Assessore Regionale all’Agricoltura Alessio Mammi-, un’artista che ha dato tantissimo al proprio pubblico e al nostro Paese, reinventandosi in tanti ruoli ogni volta. Orietta, che ha accettato entusiasta la nostra proposta fin da subito perché innamorata della sua terra, rappresenta al meglio la nostra Regione: non manca mai di parlare del Parmigiano Reggiano DOP, dei nostri vini, della bontà della nostra cucina emiliano-romagnola, nella quale anche lei si cimenta".

"Affiancarla a Federica Gif e a Emi, due grandi professionisti del cibo e dei social, ha significato per le DOP e le IGP del nostro territorio aprirsi tutte le possibilità per arrivare a un pubblico eterogeneo, giovane, generalista. Il cibo è cultura e condividerlo insieme è un atto culturale: in più i nostri prodotti sono sicuri, di grande qualità e sempre più conosciuti- assicura Mammi-. L’export agroalimentare delle DOP e IGP supera i 3,5 miliardi, un dato straordinario che racconta l’Emilia-Romagna nel mondo. Abbiamo comunque sempre bisogno di promuoverli sul territorio nazionale, e lo abbiamo fatto con una campagna promozionale fresca, simpatica e utile".

"Sono orgogliosa- sottolinea Orietta Berti- di rappresentare la mia Emilia-Romagna in Italia e nel mondo. E’ una terra dalle mille risorse, dove l’accoglienza e la buona tavola sanno riscaldare il cuore. “Una ricetta con Orietta” mi ha fatto conoscere due straordinari blogger, Federica Gif ed Emanuele Ferrari: due generazioni a confronto, le nostre, unite da un grande affiatamento! Io, abituata a calcare i palcoscenici reali mi sono confrontata e divertita con chi, quotidianamente, calca i palcoscenici virtuali. Un esperimento ben riuscito! Insieme vi presenteremo 44 prodotti emiliano romagnoli, orgoglio della cucina della mia terra".

"Nella mia valigia, nei mille spostamenti, non manca mai una coccola di sapore- racconta la cantante-: un modo per essere sempre legata ai miei affetti e alle mie radici. A dire il vero la coccola speciale che mi ricorda il primo dono di Osvaldo è il Parmigiano Reggiano. Il secondo è stato una bambola…ma il primo è un dono che ha rafforzato nel nostro amore le nostre radici. Ci avviciniamo alle festività e per me le tradizioni fanno famiglia: i cappelletti, i tortelli, i lessi, l’Erbazzone, i salumi da accompagnare con l’immancabile Lambrusco. La tavola, da sempre, unisce".

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/11/24 11:06:14 GMT+1 ultima modifica 2022-11-24T11:06:14+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina