martedì,  20 settembre 2022

La Protezione civile dell'Emilia-Romagna protagonista a Remtech, la fiera della rigenerazione del territorio

21-23 settembre a Ferrara. E nel decennale, l’Agenzia per la ricostruzione racconta gli interventi post sisma 2012

I progetti, recenti, più significativi di messa in sicurezza realizzati in Emilia-Romagna raccontati attraverso manifesti, contributi video e filmati: dal “Progettone 4” sulla costa romagnola a interventi nel parmense e nel piacentino.

Da domani, mercoledì 21 settembre, a venerdì 23 si terrà a Ferrara l’edizione 2022 di Remtech Expo, la fiera internazionale dedicata ai temi della protezione e dello sviluppo sostenibile del territorio. L’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile sarà presente con un proprio stand allestito nel padiglione 5, affiancato all’area di esposizione dei mezzi dei Vigili del fuoco, delle attrezzature e presidi in uso al volontariato di Protezione civile per gli interventi di emergenza. Si tratta, in particolare, di materiali provenienti dai magazzini dell’Agenzia, fondamentali per fronteggiare diversi scenari di rischio: due carrelli per interventi in caso di rischio idraulico, un mezzo attrezzato per l’antincendio boschivo, un gazebo per l’accoglienza dei cittadini, allestito con tavole e panche. All’interno dell’area espositiva ci sarà anche un banchetto giallo della campagna nazionale sulle buone pratiche “Io non rischio”, che tornerà sabato 15 e domenica 16 ottobre nelle piazze italiane.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/09/20 15:51:09 GMT+2 ultima modifica 2022-09-21T12:39:23+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina