La legge regionale sulla Memoria

Approvata nel marzo 2016, la Legge regionale sulla Memoria (L.R.n.3/2016) sostiene la conoscenza di fatti e avvenimenti storici avvenuti nel corso del Novecento in ambito emiliano-romagnolo. Unica nel panorama nazionale, promuove ricerche e approfondimenti storici ma anche progetti culturali e artistici che attraverso i diversi linguaggi, affrontano avvenimenti e tematiche storiche. La legge è intervenuta sia  a sostegno delle attività degli Istituti storici regionali che di soggetti pubblici e privati.

Dal 2016 al 2021 la legge ha finanziato con circa 1 milione di euro all’anno una settantina di soggetti pubblici e privati, compreso un contributo annuale di 50mila euro a sostegno del Comitato Regionale per le Onoranze ai Caduti di Marzabotto.

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-01-21T12:51:10+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina