martedì,  21 giugno 2022

Beni confiscati, impegno coi giovani, sostegno alle Polizie locali: 3 milioni di euro per 88 progetti dei territori su legalità e sicurezza

Iniziative proposte e realizzate da Comuni, Unioni, Province, Università. I bandi regionali

card legalitàCirca 3 milioni di euro che la Regione Emilia-Romagna destina alla promozione della legalità e alla sicurezza. Risorse che serviranno a realizzare 88 progetti di Comuni, Unioni, Province e Università tra iniziative nelle scuole e sui beni confiscati da un lato e il sostegno alle Polizie locali dall’altro.

A queste ultime, attraverso due bandi indirizzati agli enti locali, sono destinati 1 milione e 612mila euro che permetteranno a 47 progetti di concretizzarsi e rafforzare così i servizi erogati ai cittadini con un’attenzione particolare alle nuove tecnologie.

Sono invece 41 i progetti finanziati con 1 milione e 161mila euro di educazione alla legalità e contrasto alla criminalità organizzata presentati da Comuni, Unioni di Comuni, Province e Università che la Regione Emilia-Romagna sostiene nel 2022 nell’ambito del “Testo unico per la promozione della legalità e per la valorizzazione della cittadinanza e dell'economia responsabili”, il numero più alto di iniziative da quando la legge è stata approvata nel 2016.

A presentare le iniziative, questa mattina in una conferenza stampa in Regione, a Bologna, sono stati l’assessore regionale al Bilancio, Paolo Calvano, e il capo della segreteria politica della Presidenza di Giunta, Giammaria Manghi.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/06/21 16:39:43 GMT+2 ultima modifica 2022-06-21T16:39:45+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina