mercoledì,  22 giugno 2022

Agricoltura, arrivano 913 milioni per l'Emilia-Romagna: oltre 132 in più rispetto al periodo 2014-2020

Approvata a Roma l'intesa per la programmazione dei Fondi europei. Mammi: “Un risultato storico a sostegno delle nostre imprese"

Oltre 913 milioni di euro per l’Emilia-Romagna, 132 in più confrontando le risorse 2014-20 con quelle del periodo 2021-27.

È uno dei risultati dell’accordo tra le Regioni per il riparto del Fondo europeo per l’agricoltura.
L’intesa è stata approvata dalla Conferenza Stato-Regioni e vede l’Emilia-Romagna al primo posto per valore delle risorse assegnate fra le regioni del centro nord.

In sostanza nell’accordo raggiunto sul Fondo europeo per l’agricoltura e lo sviluppo rurale (Feasr), la Regione per il periodo 2023-2027 potrà contare su 913,2 milioni di euro, così suddivisi: quasi 372 milioni di risorse comunitarie, 379 milioni di finanziamento statale e 162,5 milioni a carico del bilancio regionale.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/06/22 13:56:17 GMT+2 ultima modifica 2022-06-22T13:56:17+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina