giovedì,  20 ottobre 2022

Innovazione, vincono la Start Cup 2022 le Università di Parma, Ferrara e Bologna

Colla e Salomoni: “Le idee delle startup di oggi potranno essere ciò di cui domani avrà bisogno il sistema produttivo”. Prossima tappa, la finale del Premio nazionale per l’Innovazione a L’Aquila

Una soluzione per semplificare la progettazione dei macchinari e sistemi industriali, processi innovativi per produrre cranio-plastiche e testing automatico dei quadri elettrici.

Sono gli ambiti su cui puntano le tre startup emiliano-romagnole vincitrici della Start Cup 2022, la competizione tra idee innovative d’impresa promossa da Regione Emilia-Romagna e Art-ER, assieme a università, centri di ricerca, incubatori, associazioni di categoria e numerosi partner sul territorio regionale.

I vincitori

1- Robotizr ha proposto una soluzione per semplificare il software di programmazione dei macchinari industriali (Unipr).

2 - LPTech (Life Sciences) Innovazione per produrre cranio plastiche paziente-specifiche: massimo risultato cosmetico e funzionale a basso costo per le aziende ospedaliere (Unife).

3 - ROBOSECT |, Robotic Autonomous Switchgear Connection Testing (Industrial) è una soluzione per semplificare il software di programmazione dei macchinari industriali, proveniente dall’Università di Bologna.

Approfondimenti

Azioni sul documento

ultima modifica 2022-10-20T17:31:45+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina