lunedì,  7 novembre 2022

Cultura, a Gambettola (FC) la casa dei nonni di Federico Fellini diventa centro per il cinema, teatro e circo

All'inaugurazione il presidente Bonaccini. Residenza restaurata grazie a un intervento da 430 mila euro, di cui 300 mila da parte della Regione

Una grande bottega dei mestieri, con spazi dedicati al lavoro e alle attrezzature di scena e spazi di convivialità, tra cui stanze per soggiorni residenziali degli artisti di cinema, teatro e del circo.

È la nuova destinazione della casa dei nonni paterni di Federico Fellini, un tipico casolare che allora, ai primi del Novecento, era in piena campagna e oggi si trova all’interno del parco pubblico cittadino dedicato al regista in via Soprarigossa a Gambettola (FC).

L’intervento, del valore complessivo di 430 mila euro, è stato possibile grazie alle risorse stanziate dalla Regione per 300 mila euro sulla legge 40 del 1998 per la valorizzazione del patrimonio storico, artistico e culturale della regione, e del Comune di Gambettola che ha contribuito per 130 mila euro

Azioni sul documento

ultima modifica 2022-11-07T15:01:29+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina