mercoledì,  6 luglio 2022

PNRR, all'Emilia-Romagna oltre 105 milioni di euro per welfare, disabilità, anziani e marginalità sociale

Sono 157 i progetti finanziati in tutte le province. Schlein: “Risorse importanti per rafforzare la rete dei servizi ai più fragili"

157 sono i progetti dell’Emilia-Romagna che saranno finanziati nell’ambito della Missione 5 “Inclusione e Coesione” del Pnrr, il Piano nazionale di ripresa e resilienza, con oltre 105 milioni di euro.

Non solo, perché i territori hanno presentato 39 progetti in più che la Regione ha chiesto al Governo di finanziare con ulteriori risorse (circa 44 milioni di euro), nel caso di riapertura dei bandi o di scorrimento delle graduatorie.

In particolare, saranno finanziati i progetti presentati dagli Ambiti Territoriali Sociali per la componente 2 "Infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore” - Sottocomponente 1 “Servizi sociali, disabilità e marginalità sociale”. Si tratta di interventi destinati al sostegno alle persone vulnerabili e alle persone anziane, al sostegno alle capacità genitoriali e prevenzione della vulnerabilità delle famiglie e dei bambini, all’assistenza domiciliare, al rafforzamento dei servizi sociali e alla prevenzione dello stress lavorativo tra gli operatori, a percorsi di autonomia per persone con disabilità e a soluzioni di housing temporaneo e centri servizi per persone senza dimora o in grave povertà. Per quanto riguarda la disabilità, ci sarà almeno un progetto in ogni distretto del territorio.

Approfondimenti

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/06 11:26:21 GMT+2 ultima modifica 2022-07-06T11:26:21+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina