I progetti finanziabili

Tra i progetti finanziabili c’è il potenziamento e l’avvio degli empori solidali, punti di distribuzione al dettaglio completamente gratuiti con una funzione solidaristica di grande rilievo in Emilia-Romagna, oltre che mense e centri di distribuzione pasti. Gli empori solidali sono veri e propri negozi in cui la persona seguita non solo ha la possibilità di scegliere i prodotti autonomamente, ma può usufruire anche di strumenti di supporto accessori quali l’ascolto, l'orientamento verso i servizi, la formazione, l’inserimento lavorativo, gli spazi mamma-bambino, le consulenze al credito e alla gestione domestica, la possibilità di partecipare ad eventi sociali, sportivi e culturali.

Il bando pone attenzione anche agli aspetti qualitativi del cibo, con un occhio di riguardo per le diverse culture alimentari e per la promozione di stili di vita sani, oltre che alla riduzione degli impatti sull’ambiente finanziando proposte volte alla razionalizzazione della logistica e dei trasporti.

Gli enti del Terzo settore potranno ottenere contributi per coprire le spese sostenute per la gestione degli immobili (canoni di affitto, utenze, pulizie e piccole manutenzioni ordinarie strettamente necessarie allo svolgimento delle attività); per l’acquisto di beni e attrezzature di modico valore; acquisto di materiale di consumo preferibilmente ecocompatibile; per i costi di personale e per i rimborsi spese ai volontari.

I progetti possono avere una durata massima di 12 mesi che decorrono dalla data di pubblicazione della graduatoria sul Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna dei soggetti ammessi a finanziamento.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/27 17:22:14 GMT+2 ultima modifica 2022-07-27T17:22:14+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina