giovedì,  28 luglio 2022

Qualità dell'aria, nuovo bando della Regione per rottamare i veicoli più inquinanti di Comuni e Unioni

Auto di servizio, pulmini, scuolabus e mezzi operativi: a disposizione un milione di euro. Domande entro il 30 settembre

Auto di servizio, pulmini, scuolabus e mezzi operativi come trattori, macchine da lavoro o carrelli semoventi. La Regione Emilia-Romagna mette a disposizione un milione di euro per la rottamazione dei veicoli più inquinanti della Pubblica Amministrazione locale, in particolare nei Comuni della pianura dove si applicano le limitazioni al traffico per la tutela della qualità dell’aria.    

Sono in arrivo, dunque, contributi da 25 a 50mila euro per sostituire mezzi alimentati a diesel (fino alla classe Euro 4 inclusa), benzina o bifuel benzina-metano e benzina-gpl (fino all’Euro 3 compresa).

L’obiettivo, spiega l’assessore regionale all’Ambiente, è lasciare spazio a veicoli più performanti per dare un taglio alle emissioni e ridurne l’impatto ambientale. Dopo il successo del primo bando, che lo scorso anno ha sostenuto il rinnovo del parco mezzi finanziando l’acquisto di 179 veicoli tutti elettrici o ibridi con 4 milioni e mezzo di euro, ora si punta a replicare l’iniziativa assicurando agli enti locali aiuti economici concreti e ancor più significativi rispetto al passato. 

Approfondimenti

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/28 14:36:16 GMT+1 ultima modifica 2022-07-28T14:36:16+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina