venerdì,  10 giugno 2022

Montagna, oltre 4 milioni di euro per rafforzare tutela ambientale e biodiversità

Via libera dalla Giunta regionale al bando rivolto a Enti pubblici e Consorzi forestali. Domande entro il 31 agosto

Oltre 4 milioni di euro per valorizzare foreste e aree boschive, prevenire il rischio incendi e contrastare il cambiamento climatico, attraverso un bando dell’assessorato regionale Montagna, Parchi e Forestazione della Regione Emilia-Romagna, rivolto a Enti pubblici e Consorzi forestali.  

Le risorse - esattamente 4,3 milioni - sono del Psr-Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 e vengono appunto destinate a sostenere investimenti per rafforzare la tutela ambientale e di biodiversità, attraverso la valorizzazione di foreste e aree boschive. Così diventeranno più efficienti dal punto di vista ecologico e più accessibili.

Per gli assessori alla Montagna e all’Agricoltura l’Emilia-Romagna vanta un patrimonio boschivo e forestale molto ricco, e l’impegno della Regione è quello di tutelarlo e valorizzalo con azioni che abbiano un impatto positivo anche per il contrasto al cambiamento climatico. Inoltre, questi interventi, che interesseranno in particolare le nostre montagne, miglioreranno l’efficienza ecologica degli ecosistemi forestali, ne consentiranno una maggiore fruizione da parte dei cittadini e potranno generare anche nuove opportunità occupazionali.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/06/10 09:57:09 GMT+2 ultima modifica 2022-06-10T09:57:09+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina