Il contenuto del Progetto di legge della Giunta

Questi i punti principali del progetto di legge:

  • La Regione promuove e sostiene le Comunità energetiche rinnovabili e gli auto-consumatori di energia rinnovabile che agiscono collettivamente agevolando la produzione distribuita, lo scambio, l’accumulo e la cessione di energia rinnovabile per l’autoconsumo, strumenti per la riduzione della povertà energetica e sociale e la realizzazione di forme di efficientamento e di riduzione dei prelievi energetici dalla rete.

  • Misure di sostegno e promozione anche con l'obiettivo di contrastare la povertà energetica e l’abbandono delle aree montane e per favorire l’inclusione sociale. Le risorse saranno erogate attraverso contributi e strumenti finanziari.

  • Sostegno regionale per progettiacquisto e installazione di impianti di produzione e accumulo dell’energia e delle tecnologie necessarie, oltre che iniziative di comunicazione, informazione e partecipazione dei cittadini sui temi dell’energia rinnovabile, dell’autoconsumo e della condivisione dell’energia.

  • Entro un anno dall’entrata in vigore della legge, la Regione con gli enti locali individuerà i tetti degli edifici pubblici e le aree pubbliche da mettere a disposizione per l’installazione degli impianti a servizio delle comunità energetiche rinnovabili.

  • Maggiori contributi per la costituzione di Comunità energetiche rinnovabili composte per almeno un terzo da soggetti con fragilità economica, oppure da enti del Terzo settore, o situate in aree montane e interne del territorio regionale o, in alternativa, che realizzino progetti di inclusione e solidarietà. 

  • Contributi maggiorati anche per le comunità energetiche tra i cui membri sono presenti enti locali che hanno approvato piani e/o strategie integrate di adattamento e mitigazione dei cambiamenti climatici.

  • Istituzione di un Tavolo tecnico permanente con funzioni consultive e di confronto composto da rappresentanti della Regione, delle associazioni maggiormente rappresentative a livello regionale, Anci ER, Upi ER, Enea, nonché dai cluster regionali competenti in materia.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/02/24 18:50:26 GMT+2 ultima modifica 2022-02-24T18:50:26+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina