venerdì,  22 aprile 2022

Welfare: tornano i Centri estivi, con i bonus regionali per le rette. Fino a 336 euro a figlio

6 milioni a Comuni-Unioni. Per famiglie residenti, coppia/monogenitoriali, soglia Isee 28mila euro, con figli 3-13 anni. Se con disabilità, 17 anni e senza limiti Isee

A chi e come vengono assegnati i contributi

Anche nel 2022, come per gli anni precedenti, i contributi vengono concessi alle famiglie (anche affidatarie) composte da entrambi i genitori, o uno solo in caso di famiglie monogenitoriali, occupati e residenti in Emilia-Romagna, che intendono iscrivere i loro bambini e ragazzi di età compresa tra 3-13 anni, nati cioè dal 1^ gennaio 2009 al 31 dicembre 2019, alle attività estive.

Possono chiedere il bonus anche le famiglie nelle quali uno o entrambi i genitori siano in cassa integrazione, mobilità, disoccupati purché abbiano sottoscritto un Patto di servizio, quale misura di politica attiva del lavoro (strumento utilizzato dai Centri per l'impiego per formalizzare un accordo con disoccupati ed occupati sul progetto per l'inserimento lavorativo o la partecipazione ad un percorso formativo).

Infine, se anche un solo genitore è impegnato in modo continuativo in compiti di cura, se nel nucleo familiare è presente una persona con disabilità grave o non autosufficiente.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/22 14:00:10 GMT+2 ultima modifica 2022-04-22T14:00:12+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina