venerdì,  12 agosto 2022

Musei, biblioteche e archivi storici: due bandi e oltre 2,8 milioni di euro per valorizzarli

Fondi della Regione a Comuni, Unioni e Province per dotazioni tecnologiche e informatiche, allestimenti, conservazione, restauro. Domande entro il 19 settembre

Musei più innovativi grazie a tecnologie moderne o attrezzature informatiche. Biblioteche e archivi storici ulteriormente valorizzati tramite allestimenti, interventi nelle sedi di appartenenza o sul patrimonio ospitato. Il tutto sostenuto con risorse per un totale di 2 milioni e 850mila euro, messi a disposizione dalla Regione.

La Giunta, in base alla legge regionale “Norme in materia di biblioteche, archivi storici, musei e beni culturali”, ha approvato due bandi rivolti a Comuni, Unioni comunali, Città metropolitana e Province (se titolari di istituti culturali). Per aver accesso ai contributi, i destinatari dovranno presentare dei progetti, in modo da concorrere all’attuazione del Programma regionale degli interventi previsti nell’ambito del Piano museale 2022 e del Piano bibliotecario 2022.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/08/12 13:24:52 GMT+1 ultima modifica 2022-08-12T13:24:52+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina