lunedì,  29 agosto 2022

Maltempo, via libera ai primi ristori regionali a cittadini e imprese dei territori più colpiti

In Giunta il riparto di un milione di euro ai Comuni di Bondeno, Ferrara, Vigarano Mainarda, San Felice sul Panaro. Verso sopralluogo della Protezione Civile nazionale

Via libera ufficiale, da parte della Giunta regionale, allo stanziamento e alla ripartizione del primo milione di euro dalla Regione per far fronte ai danni a cittadini e imprese causati dall’eccezionale ondata di maltempo del 17, 18 e 19 agosto scorsi in diversi territori dell’Emilia-Romagna.

La somma complessiva è stata suddivisa, in particolare, tra i Comuni di Bondeno, Ferrara e Vigarano Mainarda, nel ferrarese, e San Felice sul Panaro, nel modenese: qui, gli intensi temporali, con forti raffiche di vento e tromba d’aria, le violente precipitazioni, la grandine di notevoli dimensioni hanno causato scoperchiamenti di tetti, crolli di strutture, abbattimento di alberi e allagamenti, con danni ingenti al tessuto economico-produttivo, anche agricolo, al patrimonio edilizio pubblico e privato, a manufatti e automobili, oltre all’interruzione delle viabilità stradale e ferroviaria e delle linee elettriche, provocando anche l’evacuazione di nuclei familiari.

Nei giorni scorsi, questi Comuni, in accordo tra loro, avevano chiesto alla Regione Emilia-Romagna un intervento finanziario per i danni subiti, quale aiuto straordinario per l’immediata ripartenza di un territorio già colpito dieci anni fa dal terremoto.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/08/29 16:49:15 GMT+2 ultima modifica 2022-08-29T16:49:15+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina