giovedì,  18 agosto 2022

Sanità, istituito a Parma il coordinamento regionale per l’attivazione del 112 numero unico per le emergenze

Dalla Regione 6,6 milioni di euro. Entro il 2023, 90 operatori al lavoro nelle centrali di Parma e Bologna per filtrare e indirizzare le telefonate in meno di due minuti

Il coordinamento regionale per la realizzazione sul territorio dell’Emilia-Romagna del servizio “Numero Unico di Emergenza Europeo 112”, istituito formalmente nei giorni scorsi dalla Giunta regionale, avrà sede a Parma presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria.

Avrà il compito di raccordare e indirizzare le azioni aziendali per l’attivazione del numero unico 112 e sarà guidato da Antonio Pastori, dirigente della Centrale operativa 118 Emilia Ovest – Elisoccorso dell’ospedale parmigiano, che avrà il compito di acquisire e organizzare il personale necessario, nonché curare la gestione economica e amministrativa del progetto.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/08/18 17:42:02 GMT+2 ultima modifica 2022-08-18T17:42:02+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina