martedì,  18 maggio 2021

Giustizia, più spazio ai giovani, digitalizzazione e nuovi modelli organizzativi: dalla Regione opportunità per neo laureati in Emilia-Romagna

Oltre 1 milione di euro per 35 borse di ricerca applicata negli Uffici giudiziari regionali. On line il bando, candidature entro l’11 giugno

tribunaleSpazio ai giovani e alla ricerca sui temi della digitalizzazione e dei modelli organizzativi per un sistema giudiziario più innovativo, organizzato ed efficiente.  Da oggi è online il bando per l’assegnazione di 35 borse di ricerca per giovani laureati degli atenei emiliano-romagnoli, che si svolgeranno  all’interno degli uffici giudiziari regionali nell’ambito del “Patto regionale per una giustizia più efficiente, integrata, digitale e vicina ai cittadini” e del progetto pluriennale “ER4Justice: Next generation”, promosso e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna con 1 milione e 130 mila euro per il biennio 2021-22.  Il progetto prevede anche un laboratorio di ricerca interdisciplinare sull’intelligenza artificiale applicata al tema della giustizia (giustizia predittiva, analisi statistiche, legal design).

Il progetto

Il progetto “ER4Justice” è realizzato in sinergia con Fondazione CRUI, Atenei regionali e Uffici giudiziari e ha l’obiettivo di favorire l’innovazione del sistema giudiziario regionale e la sua trasformazione digitale sia con lo sviluppo di progetti di ricerca applicata sui temi della digitalizzazione e dei modelli organizzativi, sia con l’attivazione di ricerca interdisciplinare sui temi dell’Intelligenza Artificiale applicata al mondo giudiziario.

Possono partecipare i laureati in Giurisprudenza, Scienze giuridiche, Finanza, Scienze dell'economia Scienze della politica, Scienze delle pubbliche amministrazioni, Scienze economiche per l'ambiente e la cultura, Scienze economico-aziendali, Scienze statistiche e Studi europei.

Le candidature vanno presentate alla Fondazione CRUI, coordinatore del progetto “ER4Justice: Next generation”, entro l’11 giugno 2021 sul sito https://tirocini.crui.it/

Le borse di ricerca applicata, sono di durata annuale e rinnovabili per un massimo di altri sei mesi, Quattro riguardano metodi di coordinamento fra uffici giudiziari, governo degli effetti di interdipendenza dei processi innovativi, valutazione della qualità della amministrazione della giustizia mente le restanti 31 sono dedicate ad aree di lavoro tipiche del sistema Giustizia, quali processo civile telematico, processo penale telematico, procedimento di esecuzione penale, nonché attività contrattuale, amministrativa e contabile degli Uffici Giudiziari.

Informazioni sul progetto Justice-ER: https://fondieuropei.regione.emilia-romagna.it/piani-programmi-progetti/justice-er/progetto-justice-er

 

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/05/18 11:07:37 GMT+2 ultima modifica 2021-05-18T11:07:37+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina