sabato,  30 gennaio 2021

Partono i corsi per diventare istruttore forestale, per l'Emilia-Romagna sei i posti a disposizione. Domande entro il 15 febbraio

Sostenuti dal ministero delle Politiche agricole, i corsi sono gratuiti e permetteranno di operare come docenti presso i Centri di formazione professionale. Le lezioni saranno presso il Centro di formazione forestale di Rincine, nel comune di Londa in provincia di Firenze.

foto di Marco Nerieri, archivio Agenzia di informazione e comunicazione Giunta regionaleUn vero e proprio organismo vivente che respira, cresce e reagisce all’intervento umano.  E’ il bosco: una fondamentale risorsa ambientale - ma anche economica, specie per chi vive e lavora in montagna - che occorre sapere gestire nel modo più adeguato. 

Quali piante tagliare e in che modo. Come intervenire in un bosco ceduo e in uno ad alto fusto, sempre nel rispetto delle regole sulla sicurezza nel lavoro.  Per imparare ad operare correttamente nei boschi nasce l’istruttore forestale: una nuova figura professionale con un profilo unico a livello nazionale, per la quale partiranno nei prossimi mesi i primi corsi di alta formazione: 7 in Italia, di valenza sovraregionale, di cui 1 riservato anche a persone residenti in Emilia-Romagna. I posti a disposizione sono 6 – il numero più alto previsto per una singola regione -  e le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro il 15 febbraio

Sostenuti dal ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali in collaborazione con le Regioni  nell’ambito del Progetto “For.Italy - Formazione forestale per l'Italia ”, i corsi sono rivolti, superata una fase di preselezione, a persone che già lavorano nel settore forestale. Una volta conseguita la qualifica, costoro potranno  a loro volta operare  anche come docenti presso i Centri di formazione professionale.

Formazione in aula e soprattutto nel bosco

Il corso, completamente gratuito, è riservato ai cittadini emiliano-romagnoli e si svolgerà presso il Centro di formazione forestale di Rincine nel comune di Londa (FI) indicativamente fra aprile e luglio 2021. Aperto a 15 persone provenienti anche da altre regioni, di cui 6 appunto dall’Emilia-Romagna, avrà una durata complessiva di 7 settimane (40 ore a settimana, per un totale di 280 ore) e prevede un tirocinio di 40 ore, in cui gli aspiranti istruttori potranno operare direttamente sul campo con attività previste anche presso la storica Foresta del Cansiglio tra Veneto e Friuli Venezia Giulia. L’esame finale è previsto a settembre.

Le candidature dovranno essere inviate entro il 15 febbraio 2021 seguendo le indicazioni riportate nella Delibera della Giunta Regionale n. 96 del 25 gennaio 2021 "Progetto For.Italy - Formazione Forestale per l'Italia. Avviso pubblico del corso di formazione per ‘Istruttori forestali in abbattimento ed allestimento’", scaricabile all’indirizzo web https://ambiente.regione.emilia-romagna.it/it/parchi-natura2000/foreste/gestione-forestale/albo-imprese-forestali.

Per introdurre il corso verrà realizzato un incontro webinar il 3 febbraio 2021 alle ore 17.00, cui sarà possibile partecipare, collegandosi all’indirizzo https://global.gotomeeting.com/join/409814421

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/01/30 14:36:01 GMT+2 ultima modifica 2021-01-30T14:36:01+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina