giovedì,  28 gennaio 2021

Formazione, nuove competenze per la transizione ecologica e digitale del sistema produttivo

Bando della Regione con una dotazione di 5 milioni rivolto agli enti di formazione. Candidature entro il 17 marzo

Formazione, lavoro, consulenzaLa formazione delle persone come leva per far decollare i processi di innovazione delle imprese, per puntare ad una economia verde e digitale.

Per questo la Regione finanzia con 5 milioni di euro del Fondo sociale europeo un bando che invita gli Enti di formazione a realizzare un’offerta formativa modulare e flessibile, per qualificare e aggiornare le competenze delle persone, e rispondere alla richiesta delle imprese di nuovi profili lavorativi, per un nuovo sviluppo del sistema produttivo.

Il bandoarchivio Agenzia di informazione e comunicazione Giunta regionale

Gli enti accreditati per la formazione continua e permanente potranno presentare le proposte formative entro il 17 marzo, tenuto conto che i destinatari dei corsi saranno persone che abbiano assolto l’obbligo d'istruzione, indipendentemente dall’essere occupati o meno.

Le proposte  dovranno interessare diverse filiere e sistemi di produzione di beni e servizi, dall’agroalimentare alla meccanica, meccatronica e motoristica, dall’edilizia alla moda e tessile, dai servizi Ict al commercio fino al turismo e alla ristorazione.

I corsi riguarderanno i diversi processi di impresa come la progettazione, la produzione, l’accesso al mercato e la gestione del servizio e del cliente.

Approfondimenti

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/01/28 18:28:34 GMT+1 ultima modifica 2021-01-28T18:28:34+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina