martedì,  17 marzo 2020

Coronavirus, i Carabinieri consegnano al presidente Bonaccini cinque ventilatori polmonari sequestrati a Parma

Prodotti in Emilia-Romagna e destinati all'estero, saranno immediatamente a disposizione della sanità regionale

Sequestro ventilatori, Nas, presidenteI Carabinieri del Nas di Parma hanno consegnato questa mattina al presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, cinque ventilatori polmonari automatici con i relativi accessori, originariamente destinati all’esportazione negli Emirati Arabi Uniti. Destinazione finale che sarebbe stata raggiunta attraverso un’operazione triangolare che partiva dall’azienda produttrice, del parmense, passando per una ditta polacca.

I dispositivi, requisiti dai Nas di Parma in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane, sulla base del decreto disposto dal Prefetto di Parma, Giuseppe Forlani, vengono invece ora messi immediatamente a disposizione degli operatori sanitari dell’Emilia-Romagna e per questo sono stati consegnati al presidente della Regione. Andranno subito ad aumentare la dotazione tecnica necessaria per rispondere in maniera sempre più efficace alla gestione dell’emergenza coronavirus.

Il presidente della Regione, accogliendo la delegazione dei Nas, guidata dal Maggiore Gianfranco Di Sario, ha ringraziato i militari e l’Arma dei Carabinieri per il loro supporto.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/17 15:53:00 GMT+2 ultima modifica 2020-03-17T15:53:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina