mercoledì,  13 maggio 2020

Coronavirus, Licia Petropulacos nel Comitato tecnico-scientifico nazionale

Il Direttore generale dell'assessorato regionale alle Politiche per la salute. L'assessore Donini: "Premiata competenza e professionalità e l'eccellenza della nostra sanità"

Petropulacos, direttrice generale“Una nomina che premia la competenza e la professionalità della nostra direttrice generale e che conferma ancora una volta il livello d’eccellenza della sanità dell’Emilia-Romagna”.
Così l’assessore alle Politiche per la salute, Raffaele Donini, commenta la nomina formalizzata ieri dal premier Giuseppe Conte di Licia Petropulacos, direttrice generale Cura della Persona, Salute e Welfare della Regione, nel Comitato tecnico-scientifico che supporta il capo del Dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli, nell’attività per il superamento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Un riconoscimento prestigioso per la dirigente regionale, che sul territorio ha maturato una lunga esperienza all’interno del Servizio sanitario prima ai vertici di Ausl e Aziende ospedaliero-universitarie e oggi in assessorato, e per l’Emilia-Romagna.  

“Il lavoro svolto in questi mesi di emergenza peraltro in una delle regioni, la nostra, più colpite dalla pandemia- prosegue Donini- potrà fornire un supporto prezioso a livello nazionale in questo delicato momento di passaggio a una nuova fase. Alla direttrice vanno i nostri auguri per questo nuovo incarico”.

“Sono molto onorata e molto emozionata per la nomina- commenta Licia Petropulacos- che per me significa prima di tutto impegno e dovere. L’esperienza di trent’anni che ho avuto la fortuna di fare nella sanità di questa regione mi ha insegnato questo e tante altre cose che spero di poter portare come contributo all’interno del Comitato”.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/05/13 13:58:00 GMT+2 ultima modifica 2020-05-13T15:52:19+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina