venerdì,  5 giugno 2020

Agricoltura, prevenzione dissesto idrogeologico e pacchetto giovani: dalla Regione liquidità per altri 13 milioni di euro

Accolte tutte le richieste, oltre 330 progetti. L'assessore Mammi: "In totale, oltre 40 milioni di euro per comparto e aziende"

foto di Fabrizio Dell’AquilaPrevenire i danni da frane e favorire il rinnovo generazionale in agricoltura. Muove da questi obiettivi strategici l’approvazione, da parte della giunta regionale, dei provvedimenti che aggiungono 13,5 milioni di euro alle risorse già previste dai bandi per la prevenzione dei danni da frane all’agricoltura e ai giovani imprenditori per il premio di primo insediamento e per i contributi agli investimenti effettuati per lo sviluppo delle loro aziende agricole (Pacchetto giovani 2019).

Le risorse inizialmente disponibili per il bando per la prevenzione dei danni da frane all’agricoltura ammontavano a più di 16,8 milioni di euro e avevano consentito il finanziamento di 173 domande su 259 pervenute e risultate ammissibili, con l’ulteriore stanziamento di 8 milioni tutte le domande sono state soddisfatte.

Gli oltre 5,5 milioni di euro che vanno a potenziare il bando “Pacchetto giovani 2019” portano a 15,5 milioni di euro le risorse complessive, consentendo così di finanziare tutti i 72 progetti ammissibili, inizialmente non accolti, ed esaurire la graduatoria del quinto bando per giovani agricoltori di questa programmazione.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/06/05 12:10:21 GMT+1 ultima modifica 2020-06-05T12:10:21+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina