I progetti nei sette Lidi comacchiesi

Oltre 2,8 milioni di euro per ridisegnare il ‘salotto’ dei lidi

In particolare, a Lido Estensi andrà un contributo regionale di 2,8 milioni di euro, pari al 70% del costo complessivo del progetto.

L’intervento interessa l’asse viario principale della località balneare che costituisce l’area più frequentata dai turisti (viale Carducci e viale delle Querce) ed è il più importante collegamento nord-sud dell’abitato.

Il progetto prevede la suddivisione della viabilità di pedoni, ciclisti e veicoli con una particolare attenzione ai punti di incontro e di aggregazione quali piazze, aree attrezzate per il gioco, un piccolo parco ed elementi di arredo che impreziosiscono l’intervento da un punto di vista estetico/funzionale ed architettonico.

Il modello è quello della "Città Attiva" (ambienti urbani sicuri, accessibili e particolarmente attenti alla mobilità sostenibile) che lega la riqualificazione e la fruizione degli spazi marginali, la valorizzazione del paesaggio e le attività del tempo libero (specialmente quelle ludico-fisico-sportive).

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/30 18:59:58 GMT+2 ultima modifica 2019-10-30T18:59:58+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina