sabato,  26 ottobre 2019

Ricostruzione post sisma, a Medolla (Mo) inaugurati i nuovi locali della Fondazione Pellacani Castello

Bonaccini: "Polo culturale di grande importanza e fondamentale per l'identità stessa dell'intera comunità locale". Dalla Regione 560mila euro per i lavori

Bonaccini medolla esterno fondazione 26 ottobreDemolita dopo il sisma 2012 e ora ricostruita. Oggi la Fondazione Pellacani Castello è stata restituita alla comunità di Medolla, comune del modenese, durante una cerimonia alla quale ha partecipato anche il presidente della Regione e Commissario per la ricostruzione, Stefano Bonaccini.

 

Lo stabile si trova in via Roma 3 ed era stato dichiarato inagibile nel giugno 2012. Si era pertanto proceduto alla demolizione delle due unità immobiliari che poi sono state ricostruite sulla stessa area. La struttura ha una copertura in legno e l’intervento è stato realizzato attraverso lo stanziamento di 560mila euro da parte della Regione secondo la programmazione commissariale, integrato da circa 200 mila euro di fondi propri della Fondazione.

 

La Fondazione Pellacani Castello è intitolata alla scrittrice, giornalista e poetessa medollese Ada Maria Pellacani, scomparsa nel 2004, e al marito Gerolamo Castello. Si occupa di attività di sviluppo dell’istruzione e della cultura anche attraverso l’istruzione di premi letterari di saggistica e di borse di studio.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/26 12:19:27 GMT+2 ultima modifica 2019-10-26T12:19:27+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina