giovedì,  10 ottobre 2019

Il futuro del lavoro e dell'occupazione nell'Ue: sfide e prospettive oltre il 2020

Convegno a Bruxelles della Regione e della Fondazione Marco Biagi. L'assessore Patrizio Bianchi: "Portiamo in Europa la visione di autorevoli giuristi ed economisti"

Convegno Bruxelles Fondazione Marco Biagi 10/10/2019Le trasformazioni sociali ed economiche in corso pongono al mondo del lavoro nuove sfide e la necessità di individuare nuove idee su misure e interventi da mettere in agenda nella nuova legislatura dell’Unione: qualità dell’occupazione, mobilità transnazionale dei lavoratori, parità di genere, formazione e sviluppo delle competenze, il ruolo dei servizi pubblici per l’impiego e la regolazione delle nuove forme di lavoro.

Di questi temi si è parlato questa mattina a Bruxelles, in una iniziativa organizzata dalla Regione Emilia-Romagna insieme alla Fondazione Marco Biagi dal titolo “The future of Jobs and Employmentin the EU: Challenges and Perspectives beyond 2020”.

“Nel mercato del lavoro europeo esistono molte differenze, anche nelle tutele dei lavoratori- ha sottolineato aprendo il convegno l’assessore regionale al Lavoro, Patrizio Bianchi-. Per questo è importante il contributo della Fondazione Marco Biagi, che oggi porta all’attenzione degli alti funzionari europei la visione del mondo del lavoro dei più autorevoli giuristi ed economisti che fanno parte del Comitato scientifico della Fondazione”.

La discussione, nell’ambito del convegno, ha voluto focalizzare l’attenzione dei decisori politici e delle parti sociali europee anche sui possibili percorsi di rilancio della dimensione sociale dell’Unione Europea dopo il passaggio cruciale del 2020, in cui verrà a scadenza il piano d’azione “Europa 2020” che ha guidato le istituzioni comunitarie nell’ultimo decennio.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/10 16:46:25 GMT+1 ultima modifica 2019-10-10T16:46:25+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina