domenica,  24 marzo 2019

A Reggio Emilia inaugurati i Chiostri di San Pietro. Manghi: "Un luogo storico della città si apre a nuove funzioni"

Il recupero del complesso benedettino grazie a un finanziamento della Regione di oltre 3 milioni di euro

Chiostri San Pietro, Reggio Emilia/2,  23 marzo 2019“Un importante luogo storico della città viene consegnato ad un più completo utilizzo da parte della cittadinanza. L’antico monastero benedettino non solo vede riconfermata e valorizzata la propria vocazione di polo culturale ed espositivo, ma si apre anche a nuove funzioni legate all’innovazione digitale e alla creatività.  Con questo intervento la Regione conferma il proprio impegno nel campo della rigenerazione urbana e del recupero di spazi inutilizzati o solo parzialmente utilizzati, che vengono riportati a nuova vita”.

Così il sottosegretario alla Presidenza della Regione Giammaria Manghi oggi a Reggio Emilia in occasione dell’inaugurazione e della riapertura dei Chiostri di San Pietro, che al termine di un importante lavoro di restauro, vengono arricchiti dal nuovo Laboratorio Aperto Urbano. Un intervento reso possibile da un finanziamento di oltre 3 milioni di euro della Regione attraverso l’asse sei del Por Fesr “Città creative e partecipate”.

 “Si tratta complessivamente di 30 milioni di euro che abbiamo reso disponibili su tutto il territorio regionale a beneficio dei Comuni capoluogo – ricorda Manghi  -.Finanziamenti che si  affiancano agli oltre 36 milioni stanziati grazie al bando per la rigenerazione urbana nell’ambito della nuova legge urbanistica regionale. Risorse per realizzare in collaborazione con i Comuni, operazioni spesso attese da decenni, coniugando finalità culturali, sociali e partecipative”.

Il primo bando per gli interventi di recupero e rigenerazione urbana finanziato dalla Regione a fine 2018, ha ammesso a contributo 37 tra Comuni e Unioni di Comuni grazie a uno stanziamento complessivo di 36,5 milioni di euro. Tra gli interventi finanziati anche il progetto di rigenerazione urbana della stazione Santa Croce del Comune di  Reggio Emilia, con 1,5 milioni di euro.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/03/24 12:01:21 GMT+2 ultima modifica 2019-03-24T12:01:21+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina