Collaborazione più forte fra le centrali acquisti del Lazio e dell’Emilia-Romagna

Già da alcuni anni Intercent-ER e la Direzione Centrale Acquisti della Regione Lazio hanno sviluppato forme di collaborazione che hanno portato alla definizione di iniziative di acquisto comuni riguardanti importanti beni sanitari quali farmaci, pacemaker e defibrillatori, endoprotesi coronariche, stent vascolari. Nel 2018 la collaborazione si è estesa anche all’e-procurement, con la sottoscrizione di un accordo che ha consentito alla Regione Lazio e alle Aziende Sanitarie ed Enti regionali laziali di utilizzare la piattaforma SATER per la gestione di procedure di gara per beni, servizi e lavori. Pochi giorni fa è stato sottoscritto un ulteriore accordo che prevede che il Lazio acquisisca in riuso sia la piattaforma di Intercent-ER sia NoTIER, importandole nell’infrastruttura tecnologica regionale. Si tratta di un esempio virtuoso di collaborazione istituzionale, che ha consentito lo scambio di esperienze e best practice, nonché un utilizzo più razionale ed efficiente delle risorse pubbliche. 

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/04/11 11:21:04 GMT+2 ultima modifica 2019-04-11T11:21:04+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina