Sezioni

Gli appuntamenti

Il presidente Bonaccini sarà domani a Montecastello, una piccola frazione di Mercato Saraceno (Fc), a ricordare la tragedia dello Zingone dove il 30 aprile 1948 persero la vita 19 lavoratori impegnati a ricostruire il ponte sul fiume Savio, danneggiato nel 1944 dopo i bombardamenti delle truppe tedesche. Un episodio drammatico, da cui sono trascorsi settant’anni, ma che ancora oggi è ricordato come la più grave tragedia del lavoro dell’Italia repubblicana. 

Il programma della giornata vedrà alle 10 la messa nella chiesa di Montecastello. Al termine della funzione un corteo raggiungerà la via primo maggio, ove sorge il monumento ai caduti dello Zingone. Dopo la deposizione delle corone di alloro si susseguiranno testimonianze ed interventi delle autorità, alla presenza oltre che del presidente Bonaccini, del sindaco di Mercato Saraceno, Monica Rossi, e di Vincenzo Liotti, vice-presidente territoriale dell'Associazione nazionale mutilati ed invalidi del Lavoro. La manifestazione vedrà anche il coinvolgimento di alcuni bambini e ragazzi delle scuole, e la collaborazione operativa della Pro Loco di Montecastello. 

La vice presidente della Regione, Elisabetta Gualmini, sarà invece presente alla cerimonia della Prefettura di Bologna di consegna delle “Stelle al Merito del Lavoro” per l’anno 2018 ai lavoratori insigniti dell’Emilia-Romagna. La cerimonia di terrà nell’aula magna di Santa Lucia, con inizio alle ore 10.30.

 

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/04/30 18:17:39 GMT+2 ultima modifica 2018-04-30T18:17:39+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?