martedì,  3 luglio 2018

L'Emilia-Romagna in 24mila foto, il ministero della Cultura adotta l'archivio della Regione

Gratuito, è stato inserito nella banca dati sulle raccolte fotografiche d'Italia. Gestito dall'Agenzia di informazione e comunicazione della Giunta

Ferrari autoLe attività istituzionali, le premiazioni di protagonisti della società regionale in vari settori, il territorio con le sue sfaccettature, l’industria e il design, i beni culturali, l’enogastronomia. Il tutto con immagini firmate anche da autori professionisti come Mario Rebeschini, Marco Anghinoni, Roberto Brancolini, Michele Nucci, Roberto Serra, Luciano Nadalini, Paolo Righi, Andrea Samaritani e molti altri.

Sono circa 24.000 le immagini dell'archivio fotografico dell'Agenzia di Informazione e comunicazione della Giunta regionale dell´Emilia-Romagna, che dal 28 giugno  fa anche parte del Censimento  delle raccolte fotografiche in Italia, memoria, identità, futuro, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo: http://www.censimento.fotografia.italia.it/archivi/fotoreporter-archivio-fotografico-della-regione/ .

Il Censimento ha lo scopo di identificare i soggetti che a vario titolo detengono raccolte o archivi fotografici, riportando informazioni sulla tipologia, sulla consistenza e sulle caratteristiche dei materiali fotografici conservati, con l’obiettivo di tutelarli e valorizzarli.

L’archivio della Regione Emilia-Romagna, nato nel 2001 e pubblicato su web nel 2005, è composto da varie sezioni di fotografie, prodotte dall'Agenzia di informazione e comunicazione o da autori diversi che hanno ceduto alla Regione i diritti di copia. Le immagini sono utilizzate a corredo dell’attività di comunicazione della Giunta regionale e possono essere liberamente usate a fini didattici e d'informazione (previa registrazione). L’archivio conta oggi circa 500 utilizzatori registrati. L’archivio foto viene inoltre costantemente aggiornato e arricchito.

Le sezioni dell’archivio regionale riguardano in particolare il Territorio, con i suoi parchi, flora e fauna, l’Agricoltura con i prodotti alimentari e l’allevamento, l’Attività istituzionale, cerimoniale,  incontri, conferenze stampa, premiazioni, e inaugurazioni, le Attività produttive e il design industriale, la Cultura con musei, musica, spettacolo, la Mobilità e le infrastrutture, i Monumenti, architetture, centri storici, edilizia, restauro, ricostruzione, la Sanità, strutture, presidi e infine la Scuola, con immagini su formazione e università.

Altri autori presenti sono Massimiliano Benini, Fabrizio Dell'Aquila, Costantino Ferlauto, Riccardo Gallin, Giovanni Mazzanti, Nino Mascardi, Marco Nerieri, Anne Nosten, Elisa Pozzo, Luca Rossi, Tommaso Simeoni e Riccardo Vlahov, Marco Caselli Nirmal.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/07/03 17:43:00 GMT+2 ultima modifica 2018-07-04T13:28:48+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina