Gli interventi in provincia di Bologna

Sono 12 gli interventi previsti nel bolognese per complessivi 281.323 euro. La maggioranza sono di ripristino della viabilità attraverso la rimozione di alberi, rami e detriti; di messa in sicurezza di marciapiedi o strade dopo la caduta di vegetazione; ripristino di impianti di illuminazione pubblica e fossi di scolo.
Interessano i Comuni di Alto Reno Terme (60mila euro), Castel D’Aiano (29.280 euro), Gaggio Montano (15mila euro), Grizzana Morandi (8mila), Loiano (2mila euro), Monghidoro (35mila euro), Monte San Pietro (31.108 euro), Monzuno (2.950 euro per due interventi, di cui uno di assistenza alla popolazione di Via Val di Setta).

Anche la Città Metropolitana di Bologna è il soggetto attuatore di interventi di questo genere in diversi Comuni per un importo di 48.105 euro.
A San Benedetto Val di Sambro 45mila euro servono per interventi urgenti di protezione civile finalizzati al consolidamento del movimento franoso nel capoluogo, mentre a Marzabotto l’intervento finanziato consiste nella raccolta e nello smaltimento del materiale di cui è fatta la copertura del fabbricato della ex bocciofila (4.880 euro). 

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/04/21 11:48:47 GMT+2 ultima modifica 2018-04-21T11:48:47+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina