Lavorare in Regione

Ambiti lavorativi

Valutazione di impatto ambientale e strategico

  • Supportare la definizione di normative e di indirizzi tecnici per la valutazione d’impatto ambientale e strategico
  • Gestire le attività connesse all’attuazione delle procedure per le valutazioni ambientali

Tutela ambientale

  • Collaborare alla predisposizione dei contenuti tecnici di piani e programmi regionali in materia ambientale
  • Supportare la definizione di linee guida ed indirizzi tecnici finalizzate ad orientare l’azione dei soggetti pubblici e privati operanti nel settore
  • Gestire le attività tecnico-amministrative connesse all’espressione di pareri di congruità, di autorizzazioni e concessioni
  • Collaborare alla progettazione ed alla realizzazione di studi e ricerche ambientali

Programmazione territoriale, edilizia pubblica e riqualificazione urbana

  • Supportare la definizione di normative e piani per la programmazione territoriale, per l’edilizia pubblica e la riqualificazione urbana
  • Supportare le attività di formazione e gestione degli strumenti della pianificazione territoriale regionale
  • Curare il monitoraggio di piani e programmi regionali
  • Collaborare alla definizione dei criteri tecnici e gestionali per l’attuazione degli interventi programmati in materia di edilizia
  • Realizzare l’istruttoria tecnico amministrativa e predisporre pareri relativi agli aspetti urbanistici dei piani territoriali generali e settoriali
  • Supportare e assicurare la partecipazione regionale alla formazione degli strumenti della pianificazione territoriale e urbanistica di altri soggetti istituzionali
  • Collaborare alla costruzione e aggiornamento di banche dati a supporto degli interventi specifici di settore
  • Presidiare e supportare l'attività di tutela, pianificazione e valorizzazione del paesaggio e dei beni paesaggistici

Trasporti e sistemi di mobilità

  • Supportare l’elaborazione e la gestione della pianificazione di settore, anche aggiornando le specifiche basi dati, utilizzando idonea modellistica, verificando la congruità con gli strumenti di pianificazione sovraordinata e sott’ordinata
  • Collaborare alla programmazione di settore per migliorare i sistemi stradali, ferroviari, portuali, aeroportuali, idroviari, la logistica e l’intermodalità, nonché gestire le relative attività tecnico-amministrative per la realizzazione degli interventi, con istruttoria, rilascio di pareri tecnici; verifica di progetti, monitoraggio degli interventi e relativi sopralluoghi
  • Contribuire alla programmazione, organizzazione e gestione dei servizi di trasporto pubblico e dei servizi di trasporto integrato, anche attraverso il monitoraggio e la valutazione dei servizi offerti, la gestione di strumenti di infomobilità per l’informazione agli utenti
  • Supportare la realizzazione di studi, e di ricerche sui sistemi di mobilità e trasporti, sull’impatto ambientale e urbanistico di opere infrastrutturali
  • Contribuire alla definizione e gestione di accordi, intese, convenzioni e contratti con soggetti pubblici e privati operanti nel settore della mobilità e dei trasporti

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/07/25 17:40:30 GMT+2 ultima modifica 2019-07-25T17:40:30+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina