Educazione alla sostenibilità

Impatto e misurazione degli odori. Valutazione, monitoraggio e buone pratiche

Convegno in modalità webinar il 28 ottobre dalle 10 alle 13

Il disturbo olfattivo è uno dei più sentiti e rilevanti aspetti negativi di impatto ambientale: può interferire con lo stato di benessere e diventa spesso elemento di conflitto tra cittadini e attività produttive. L’assenza di parametri normativi definiti univocamente, insieme alla soggettività della percezione e alle difficili modalità per determinare gli odori nell’ambiente, rende problematica la caratterizzazione del disagio percepito e, di conseguenza, l’attività degli organi di vigilanza.

Il convegno, organizzato dal Gruppo Ambiente e Salute della Regione Emilia-Romagna, intende fare il punto delle conoscenze sugli effetti sanitari legati alla molestia olfattiva e promuovere un confronto sugli aspetti tecnici legati al monitoraggio, anche attraverso esperienze di coinvolgimento dei cittadini.  

Il webinar è aperto ai tecnici comunali, operatori sanitari e di Arpae-SNPA, e sarà accessibile online su piattaforma dedicata, previa iscrizione al link bit.ly/webinarOdoriER. Invitiamo anche i Ceas a partecipare, in quanto collegato al tema Ambiente e ben-essere del programma INFEAS 2020-2022.

Il convegno prevede gli interventi istituzionali di Irene Priolo (Assessore all’ambiente RER), Raffaele Donini (Assessore alle politiche per la salute RER), Giuseppe Bortone (Direttore generale Arpae), Giuseppe Diegoli (Responsabile del Servizio Prevenzione collettiva e Sanità pubblica RER) ed è strutturato in due sessioni. 

La sessione Monitoraggio e valutazione della molestia olfattiva prevede queste presentazioni

  • Strumenti e tecniche di monitoraggio e campionamento: limiti e potenzialità; Stefano Forti, Laboratorio multisito, Arpae Emilia-Romagna
  • Partecipazione dei cittadini nella segnalazione di molestie olfattive: l’esperienza a Falconara Marittima; Miriam Sileno, Direzione tecnico-scientifica, Arpa Marche
  • Partecipazione dei cittadini nella segnalazione di molestie olfattive: l’esperienza a Borgo Val di Taro; Elisa Mariani, Dipartimento di Sanità pubblica, Azienda USL di Parma

Nella sessione Indicazioni operative interverranno invece

  • La gestione degli inconvenienti: una procedura integrata tra Arpae, Dipartimenti di sanità pubblica e Comuni; Emanuela Bedeschi, Dipartimento di Sanità pubblica, Azienda USL di Reggio Emilia
  • Le indicazioni operative di Arpae su autorizzazioni di nuovi impianti e best practices per il contenimento delle emissioni; Maria Adelaide Corvaglia, Area prevenzione ambientale metropolitana, Arpae Emilia-Romagna
  • Il problema delle emissioni odorigene nelle Valutazioni ambientali; Valerio Marroni, Servizio Valutazione impatto e promozione sostenibilità ambientale, Regione Emilia-Romagna
  • Le indicazioni operative per comunicare il rischio in tema Ambiente e salute ci aiutano anche sulle molestie olfattive?; Monica Soracase, Unità reportistica ambientale, Arpae Emilia-Romagna

 Per approfondire: 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/10/16 16:22:08 GMT+2 ultima modifica 2020-10-16T16:22:08+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina