Educazione alla sostenibilità

Giocare tutti, con arte, nessuno escluso

28 maggio: Giornata Mondiale del gioco.

Giocando con la luce, tre mostre fotografiche sul gioco oggi, presso l’Ausl Romagna che volgono al termine con un omaggio in libri al Reparto di Pediatria. Narrare insieme ai bambini è … speranza di futuro: nella giornata mondiale del gioco si smonta la mostra “Arte in gioco”, la terza esposizione che ha aperto speranzose finestre sul mondo fanciullo con la complicità di un effervescente collettivo di fotografi e un dono d’eccezione.

Le favole e il gioco sono per eccellenza le attività che i bambini spontaneamente utilizzano per conoscere e imparare, condividere e sviluppare abilità sociali: ovvero per crescere. La Quadreria in Pediatria chiude il mese, nella Giornata Mondiale del Gioco, tenendo saldo il filo rosso del lavoro dell’arte per il sociale con il finissage della mostra “Arte in gioco” (pagina facebook dedicata) al Reparto di Pediatria (Ausl della Romagna) Forlì, con la donazione di 10 preziosi libri di favole al Reparto dalla produzione della scrittrice Renata Franca Flamigni in collaborazione con Soroptimist International Club di Forlì. L’Associazione Fantariciclando con il Reparto di Pediatria guidato dal Primario Dott. Enrico Valletta, per il quarto biennio propone il percorso della Quadreria che in questa edizione, Giocando con la luce, è parte del progetto Metamuseo di Palazzo Sassi Masini dove si è incontrata la prima tappa della corposa mostra fotografica itinerante sul “Lifelong playing: il gioco per tutta la vita”, un progetto Tank, LUnGi e Metamuseo.

La strabiliante Quadreria presso Azienda USL della Romagna, Reparto di Pediatria Ospedale Morgagni-Pierantoni, via Forlanini, 34 – Forlì, è parte del progetto Metamuseo girovago  dell’Associazione Fantariciclando, con il contributo della Regione Emilia-Romagna - Piano di Azione Ambientale per un futuro sostenibile 2011/2013. Insieme a ER.GO - Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori, Progetto Quadreria in Pediatria, Action Line, LUnGi - Libera Università del Gioco, Tank - Sviluppo immagine, Centro Italiano Storytelling, la Guida dei Bambini, Puntodonna APS, Cosascuola Music Accademy. Con il contributo del Comune di Forlì e il patrocinio dell’Ausl Romagna.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/05/27 13:49:00 GMT+2 ultima modifica 2020-05-27T13:53:24+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina