Educazione alla sostenibilità

Esperienze di natura per tutta la famiglia nelle tre sedi del Ceas Bassa Romagna

Casa Monti, il Podere Pantaleone e l’Ecomuseo delle erbe palustri propongono queste attività

Il Ceas Bassa Romagna, in collaborazione con i Servizi Educativi dell’Unione e con la Rete  regionale di educazione alla sostenibilità, lavora già da alcuni anni sulle tematiche legate all’outdoor education e all’importanza del “vivere” momenti immersi nella natura per il proprio benessere: temi la cui importanza è emersa con forza in questo particolare periodo.

Nei mesi di giugno e luglio il Ceas Bassa Romagna ha organizzato iniziative rivolte alle famiglie da svolgere all’aperto, nelle sue tre sedi operative. Le attività sono gratuite (a eccezione della pedalata alla fornace Violani), su prenotazione e con posti limitati per garantire il rispetto di tutte le misure di sicurezza. 

  • Casa Monti, ad Alfonsine

Sabato 20 giugno alle 15 a casa Monti è in programma il laboratorio “E tu che esploratore sei?” dedicato all’esplorazione e alla scoperta: dopo alcune letture i bambini potranno creare il proprio personaggio fantastico usando materiali naturali e di recupero.

Domenica 21 giugno dalle 9 ci sarà invece una giornata dedicata alla natura, con una pedalata fino alla stazione Violani e picnic immersi nei suoni della riserva; alle 15 inizieranno invece le attività dedicate alla riserva e alla sua biodiversità, sempre all’aperto. 

  • Podere Pantaleone, a Bagnacavallo

Sabato 27 giugno alle 20.45 il Podere Pantaleone organizza un baby trekking serale e laboratorio per famiglie con bambini tra i 3 e i 12 anni, alla ricerca degli animali attivi dopo il tramonto, ascoltando i loro canti, e all’inseguimento dei profumi e aromi del bosco.

Sabato 4 e 11 luglio dalle 10 alle 12 si terrà l’iniziativa “Evviva il legno marcio - la ricchezza del bosco nelle mani dei bambini”, per famiglie con bambini fino a 10 anni: visita al Podere e laboratorio itinerante con legno morto raccolto direttamente dai bambini e gli insetti che al suo interno si sviluppano.

  • Ecomuseo delle Erbe Palustri, a Villanova di Bagnacavallo

Domenica 28 giugno e sabato 11 luglio, dalle 15 alle 18, l’Ecomuseo delle erbe palustri organizza una gita all’etnoparco delle capanne per famiglie con bambini dai 4 ai 10 anni. Dopo un video introduttivo e una passeggiata virtuale nel parco del Delta del Po, si procederà nelle sale del museo tra erbe e manufatti e all’aperto tra i capanni dell’etnoparco, lo stagno e l’orto giardino delle nonne. A conclusione il laboratorio ‘Giocare con niente’ scatola dei giochi autocostruiti, volto alla realizzazione di semplici giochi, funzionanti e ripetibili, di carta piegata, che ciascun bambino porterà a casa.

 

Tutte le informazioni per la prenotazione a questa pagina!

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/06/19 16:25:14 GMT+2 ultima modifica 2020-06-19T16:25:14+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina