Sezioni

Educazione alla sostenibilità

Outdoor education nei nidi e nelle scuole dell'infanzia bolognesi

Le esperienze educative nate dalla collaborazione fra Ceas e Università

Il settore Istruzione del Comune di Bologna ha avviato, nell'anno educativo 2013-2014, un percorso triennale dal titolo “Per un progetto di Outdoor Education (educazione all'aperto) nei nidi e nelle scuole dell'infanzia bolognesi“, in collaborazione con l'Università di Bologna - Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita, il Ceas BAC Multicentro del Comune attraverso la Fondazione Villa Ghigi.
L' Outdoor Education è un insieme di pratiche formative che si basano sull'utilizzo dell'ambiente esterno come spazio privilegiato per le esperienze di bambini e bambine.

L'ambiente esterno, outdoor (letteralmente fuori dalla porta), assume la valenza di un'aula che, oltre ad essere un luogo in cui si apprende, offre l'opportunità di potenziare il senso di rispetto per l'ambiente naturale e consente ai bambini di esprimere numerosi linguaggi (ludico, motorio, emotivo affettivo, sociale, espressivo, creativo). Contribuisce al superamento di problematiche dell'infanzia di oggi: la sedentarietà, le abitudini alimentari sbagliate, la scarsa possibilità di movimento, la mancanza di autonomia e la mancanza di esperienze concrete e sensoriali.  Si parte dal giardino del servizio e della scuola per spingersi più lontano fino alla Scuola nel bosco luogo affascinante e fiabesco dell'immaginario dei bambini.

Materiali e approfondimenti

 

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/08/26 15:00:00 GMT+2 ultima modifica 2015-09-11T13:53:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?