Educazione alla sostenibilità

Ambiente educazione salute

Un progetto di sistema per rendere più efficaci le politiche pubbliche di prevenzione e di promozione della salute

Ambiente, educazione, salute è un percorso educativo permanente avviato nel 2005, per facilitare una maggiore consapevolezza critica delle conseguenze dei comportamenti individuali e collettivi sulla salute. Il progetto garantisce maggiore efficacia alle politiche pubbliche di prevenzione e promozione della salute.

Dopo le esperienze precedenti, l’attività si è concentrata  nel 2013 e 2014 su un rapporto più stretto e stabile tra operatori dei Centri di educazione alla sostenibilità (Ceas) e operatori dei Dipartimenti di prevenzione delle Asl e della rete regionale degli educatori di strada con l’obiettivo di favorire la conoscenza reciproca e il confronto fra esperienze e metodologie educative adottate, e creare opportunità di formazione e progettazione integrata.

I percorsi formativi

I due percorsi formativi realizzati hanno consentito ai partecipanti di:

  • individuare e analizzare aspetti metodologici, di contenuto e gestione, utili a progettare interventi di qualità in tema di ambiente, salute e sostenibilità, in rapporto a particolari fasce di popolazione;
  • identificare elementi comuni nella metodologia dell’educazione di strada e in quella della sostenibilità
  • generare e consolidare relazioni efficaci fra gli attori che popolano le reti deputate a intervenire in questo settore.

Le azioni per il triennio 2014-2016

Per il triennio 2014-2016, il Programma regionale Infeas, punto 4.4.6, prevede azioni quali:

  • organizzare eventi seminariali rivolti agli operatori del sistema Infeas e delle altre reti educanti del territorio;
  • realizzare progetti legati alle tematiche (oppure ai temi) tematismi del lavoro e della salute in ambiente urbano in collaborazione con i Ceas multicentro di Piacenza e di Modena;
  • realizzare almeno una delle proposte progettuali scaturite dal percorso formativo concluso nei primi mesi del 2014, in collaborazione con i soggetti e Servizi competenti;
  • sviluppare attività di promozione del benessere, in collaborazione con i Servizi della direzione Sanità e politiche sociali (Linee di indirizzo progetto adolescenza approvato con delibera di Giunta regionale 590/2013)
  • collaborare all’attuazione delle azioni e campagne di comunicazione educativa programmate dalla direzione generale Sanità e politiche Sociali e di promozione di stili di vita sani previsti dal Piano regionale della prevenzione. Per esempio, promuovere l’attività fisica e corretta alimentazione, la prevenzione diffusione zanzara tigre, prevenzione dell’abuso di alcol e del tabagismo e altre sostanze psicoattive, salute negli ambienti di lavoro);
  • collaborare ai progetti di promozione della salute e prevenzione dei comportamenti a rischio nei luoghi del divertimento, in collaborazione con gli organizzatori/gestori di attività ed eventi (es: Safer/green Nightlife);
  • collaborare a realizzare azioni per la promozione della salute del personale della Regione (Piano annuale 2014 per la promozione della salute dei lavoratori)

Le attività educative migliorano grazie al gruppo di lavoro tematico costituito da rappresentanti delle varie direzioni generali della Regione. Lo scambio continuo di informazioni permette di stringere sinergie e di incrementare le risorse a disposizione in termini di idee, competenze e progettualità.

Materiali dei corsi e pubblicazioni

Percorso formativo 2013/2014

Percorso formativo 2012/2013

Pubblicazioni

Brenda Ambiente è Salute” 2010, libro-agenda tematica con spunti di riflessione sul tema, e raccolta di buone pratiche

Approfondimenti

È stato condotto un censimento delle principali esperienze realizzate el territorio regionale (in particolare dai Ceas) sul tema ambiente e salute, che viene costantemente aggiornato attraverso segnalazioni. Chi vuole contribuire al censimento/segnalazione, può compilare la scheda e inviarla a fapruzzese@arpae.it

Un altro materiale di riferimento informativo utile è costituito dalle mappe delle attività regionali e dalle mappe delle attività sviluppate nei territori dei Ceas.

Referenti del progetto

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/07/14 15:20:00 GMT+1 ultima modifica 2018-02-13T10:21:43+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina