Giro d'Italia in Emilia-Romagna

Modena, l’arte, la storia e i motori

2modena.jpgAccademia Militare o Palazzo Ducale? Un’unica definizione probabilmente non esiste per questo complesso: la Reggia dei Duchi d’Este. E’ in pieno centro ed è uno dei più importanti palazzi barocchi in Italia. Sede del Ducato di Modena e Reggio (che ebbe vita dal 1452 al 1796 e dal 1815 al 1859), oggi il Palazzo Ducale ospita l’Accademia Militare, la scuola cioè che prepara i giovani ufficiali dell’Esercito Italiano.

Il centro storico di Modena gravita intorno alla Via Emilia e ha il suo cuore nel Duomo romanico e nella Torre civica della Ghirlandina, due capolavori che insieme a Piazza Grande sono stati dichiarati Patrimonio mondiale dell’umanità Unesco.

Perfettamente inserito nel centro urbano il Teatro Comunale Luciano Pavarotti, mentre il Palazzo dei Musei ospita la Biblioteca estense con la preziosissima Bibbia di Borso d'Este, e la Galleria Estense con capolavori di Correggio, Guido Reni, El Greco, Guercino, Tintoretto, Bernini e Velasquez.

Una passeggiata romantica? Alla Piazzetta della Pomposa. Un angolo di altri tempi, questo slargo alberato, abbracciato da piccole case color pastello, file di portici delicati, lampioni di ferro. C’è anche una fontanella. Presenza principale è l’omonima chiesa.

modena.jpgCerto se Modena avesse una voce, questa sarebbe il rombo dei motori più sognati in tutto il mondo: Ferrari, Maserati, Stanguellini, Pagani, Lamborghini (al confine fra Bologna e Modena), passando per la De Tomaso. E allora è obbligatorio un giro a Maranello e, qui in città, al Museo Casa Enzo Ferrari. E’ la vecchia casa con officina annessa dove nacque Enzo Ferrari nel 1898. Vi è stato fuso architettonicamente un nuovo complesso avveniristico di 5.000 mq di superficie. Segni particolari: ha un cofano giallo al posto del tetto. Giallo come il colore della città di Modena e come il colore scelto da Enzo Ferrari come sfondo del Cavallino.

 

Da non perdere a Modena

  • Piazza Grande
  • Il Duomo Romanico
  • La Torre della Ghirlandina
  • Il Palazzo Ducale
  • Museo Enzo Ferrari
  • Il Cimitero di San Cataldo disegnato da Aldo Rossi

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/04/18 15:27:00 GMT+1 ultima modifica 2019-04-18T16:22:54+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina