Fondazione per le vittime dei reati

Al festival “Parole al cartoccio” il gioco di ruolo sulla Fondazione

Lo condurranno gli attori del Teatro dell’Argine con tre classi della scuola “Arfelli”

È giunto ormai alla quinta edizione “Parole al Cartoccio”, il festival di letteratura per bambini e ragazzi a cura della libreria indipendente Cartamarea di Cesenatico. L’evento, che quest’anno si svolgerà da giovedì 2 a domenica 5 maggio, nasce come progetto di promozione della lettura attraverso diversi momenti come incontri con gli autori, laboratori, giochi e spettacoli. L’apertura, giovedì mattina presso la Scuola Secondaria di I Grado “D. Arfelli”, è affidata proprio al Teatro dell’Argine che in tre classi, con Micaela Casalboni, Ida Strizzi e Andrea Paolucci condurrà il gioco di ruolo “Noi, parti offese. Solidarietà in scena”.

Il gioco di ruolo è nato nel 2014-15 nell’ambito del progetto omonimo, condotto dal Teatro dell’Argine (capofila) e dalla nostra Fondazione, e finanziato dalla Chiesa Valdese. Si è trasformato in un kit didattico grazie all’impegno del Comune di Ferrara e della Regione Emilia-Romagna.

Si tratta di un gioco di ruolo sulla solidarietà, per comprendere le esigenze delle vittime di storie di violenza (bullismo, cyberbullismo, pedofilia, violenza di genere...), vestendo i panni dei consiglieri comunali di una città immaginaria della nostra regione, che devono affrontare un grave fatto accaduto a un loro cittadino.

Predisporre una richiesta di aiuto alla Fondazione emiliano-romagnola per le vittime dei reati è una risorsa che i consiglieri possono attivare. Prima, però, dovranno comprendere che cosa è accaduto e, soprattutto, mettersi nei panni della vittima di violenza per riconoscerne le necessità, le più concrete e immediate come le più profonde, quelle che si risolvono con un aiuto in denaro e le altre, che potrebbero non risolversi mai.

 

Il programma del festival Parole al cartoccio (pdf, 489.75 KB)

Per approfondimenti sul progetto Noi, parti offese. Solidarietà in scena clicca qui.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/05/01 11:54:09 GMT+2 ultima modifica 2019-05-01T11:54:09+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina