Coronavirus: le misure in Emilia-Romagna

Spostamenti consentiti ai residenti in province o comuni collocati al confine tra Emilia-Romagna e altre Regioni

Permessi previa comunicazione congiunta da parte dei presidenti delle Regioni, dei presidenti delle Province o dei sindaci dei Comuni tra loro confinanti ai Prefetti competenti. Ecco quelli già approvati
  • tra le province di Ferrara e Rovigo per far visita ai congiunti, con autocertificazione (dal 18 maggio)
  • tra le province di Rimini e Pesaro-Urbino per far visita ai congiunti, con autocertificazione (dal 21 maggio)
  • tra i comuni di Verghereto (FC) e Badia Tedalda (AR) (dal 18 maggio)
  • tra i comuni di Bagno di Romagna (FC), Poppi (AR), Bibbiena (AR), Chiusi della Verna (AR), Pratovecchio - Stia (AR) (dal 20 maggio)
  • tra i comuni di Verghereto (FC) e Pieve Santo Stefano (AR) (dal 19 maggio)
  • tra i comuni di Fiumalbo (MO) e Abetone Cutigliano (PT) (dal 19 maggio)
  • tra i comuni di Santa Sofia (FC) e Pratovecchio-Stia (AR) (dal 22 maggio)
  • tra i Comuni lungo il confine tra Emilia-Romagna e Liguria, solo per visita ai congiunti (dal 26 maggio)

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/05/19 11:39:00 GMT+2 ultima modifica 2020-05-26T19:52:49+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina