Coronavirus: le misure in Emilia-Romagna

Rimborsi degli abbonamenti al trasporto pubblico

Il Decreto Rilancio ha previsto misure in favore degli utenti e degli abbonati al trasporto pubblico che non hanno potuto usufruire del titolo di viaggio a causa del lockdown imposto dall’emergenza Covid19.

Alla luce delle disposizioni nazionali, le aziende di trasporto pubblico dell’Emilia Romagna, di concerto con la Regione e le istituzioni locali, si sono attivate per approfondire le disposizioni del decreto e predisporre le linee guida e le procedure omogenee per dare attuazione a quanto previsto.

Si potrà optare o per un prolungamento dell’abbonamento in corso di validità per un periodo corrispondente a quello durante il quale non ne è stato possibile l’utilizzo, oppure per un voucher di importo pari all'ammontare del titolo di viaggio per il periodo in cui non è stato possibile l’accesso al servizio, da utilizzare entro un anno dall'emissione.

Le regole e le modalità di erogazione del beneficio, che avverrà attraverso le aziende di trasporto, sono in corso di definizione proprio in questi giorni; ne verrà data adeguata pubblicità, anche a mezzo stampa.

Saranno garantiti tempi di adesione alla procedura di rimborso/proroga tali da dare risposta a tutti gli abbonati aventi diritto.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/06/26 11:59:14 GMT+2 ultima modifica 2020-06-26T11:59:14+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina