Consiglio delle Autonomie locali

Deliberazione n. 25/2020/PAR

Comune di Pianoro (pg 25923 del 19/12/2019) - richiesta di parere trasmessa tramite CAL in merito alla legittimità dell'erogazione di somme a titolo di galleggiamento al Segretario Comunale. Esito: la disciplina del cd. galleggiamento ex art. 41, comma 5, del CCNL dei segretari comunali e provinciali del 16 maggio 2001 è estranea alla materia della contabilità pubblica ai fini dell’esercizio della funzione consultiva della Corte dei conti, mentre vi rientra quella dei diritti di rogito ai sensi dell’art. 10, comma 2-bis, del d.l. n. 90/2014. La richiesta di parere relativa al trattamento retributivo spettante al segretario comunale, formulata in relazione ai fatti di gestione specificamente individuati, è inammissibile sul piano oggettivo per mancanza dei requisiti di generalità ed astrattezza, anche sotto il profilo del rischio di interferenze con le funzioni requirenti e giurisdizionali della stessa Corte dei conti o con funzioni proprie di altri plessi magistratuali, oltre che di ingerenze della Sezione di controllo nell'attività amministrativa dell’ente richiedente.

Azioni sul documento

ultima modifica 2020-04-06T15:54:33+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina