Semplificazione nell'attività di vigilanza e controllo delle Fondazioni

La Regione inaugura nel 2016 una modalità semplificata per l'inoltro dei documenti che vengono richiesti alle fondazioni ai fini della verifica del loro stato patrimoniale.

Il nuovo sistema di verifica patrimoniale si basa sulla raccolta di due moduli autocertificativi e sull'attivazione di verifiche a campione delle dichiarazioni rese.

Nel primo modulo devono essere indicati i dati più rilevanti del bilancio e riportato il totale dei ricavi che si desume dal Conto economico alla voce "Ricavi delle Prestazioni", nel secondo devono essere descritte le attività delle fondazioni.

Per maggiori informazioni e sulle modalità di invio vedi la sezione dedicata alla modulistica.

Azioni sul documento

pubblicato il 2011/11/04 11:25:00 GMT+2 ultima modifica 2021-02-16T11:14:11+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina