Ufficio Relazioni con il Pubblico

Tornano i contributi alle famiglie per pagare la retta dei centri estivi

Dopo il 30 maggio le domande ai Comuni

Torna per il secondo anno consecutivo, un aiuto concreto alle famiglie dell’Emilia-Romagna per pagare la retta di frequenza di bambini e ragazzi ai Centri estivi.

Il sostegno economico prevede fino a 336 euro per ogni figlio, pari a 84 euro a settimana per un massimo di quattro settimane di frequenza. Potranno beneficiarne le famiglie residenti in Emilia-Romagna e composte da entrambi i genitori, o uno solo in caso di famiglie mono genitoriali, occupati e con un reddito Isee annuo entro i 28 mila euro

I Comuni dovranno stilare l’elenco dei Centri aderenti al progetto che nella la nostra Regione, prevede un'ampia fascia d’età e vari orari di frequenza: da qualche ora al giorno a intere settimane da trascorrere lontano dai genitori.

Molteplici le attività previste: la scoperta della natura, lo sport, lo studio e i laboratori teatrali, da svolgersi, a seconda dei casi, in città, al mare, in montagna, in palestra, al parco.

Scarica altre informazioni

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/03/29 14:08:00 GMT+2 ultima modifica 2019-04-04T08:22:38+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina