Ufficio Relazioni con il Pubblico

Criter, prorogata la scadenza per la registrazione degli impianti

Data ultima il 30 giugno 2020

Dal 31 dicembre 2019 è stato prorogo al 30 giugno 2020 il termine ultimo per la registrazione obbligatoria degli impianti termici nel catasto regionale Criter -

Con la modifica apportata è stato inoltre previsto un ulteriore periodo di 180 giorni oltre tale data (e quindi fino al 31 dicembre 2020) durante il quale è possibile regolarizzare la registrazione dell’impianto nel Catasto Criter senza incorrere nella sanzione prevista dalla legge. 

E' importate ricordare che la registrazione dell’impianto è obbligatoria, e coloro che non si adeguano rischiano una sanzione amministrativa da 500 euro a 3.000.
Scari altre informazioni dal portale Energia

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/24 15:54:51 GMT+1 ultima modifica 2019-12-24T15:54:51+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina