Ufficio Relazioni con il Pubblico

Cimici asiatiche, ospiti indesiderati

I consigli per gestire la presenza di questi insetti in casa e negli edifici

La cimice asiatica non punge, non è pericolosa per il genere umano, ma causa gravi danni alle produzioni agricole e può diventare davvero fastidiosa quando si annida negli edifici.

La cimice asiatica (Halyomorpha halys) si nutre infatti di piante e in autunno, per ripararsi dalle temperature in diminuzione, migra verso abitazioni, cantine, magazzini dove passa l’inverno.
In questo periodo, diverse aree della nostra regione registrano numeri da vera e propria “emergenza cimici”.

Il servizio Fitosantiario della Regione Emilia-Romagna ha pubblicato una scheda informativa con consigli utili per prevenire e combattere la cimice asiatica. Ad esempio: sconsigliati gli insetticidi che, in eccesso, possono diventare nocivi per l'uomo e di certo poco efficaci per combattere le cimici.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/10/24 09:34:00 GMT+1 ultima modifica 2018-10-24T09:40:49+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina