Ufficio Relazioni con il Pubblico

Il Difensore civico regionale si avvicina ai cittadini

Il Difensore civico: un organo, che tutela i cittadini contro eventuali disfunzioni e illegittimità commesse dalla Pubblica amministrazione. La sua attività può quindi essere utile anche per tutelare la parità di genere.

Il Difensore civico regionale è un organo autonomo e indipendete che svolge un’attività gratuita di mediazione tra Cittadino e Pubblica amministrazione e suggerisce alla Pubblica amministrazione il comportamento più corretto da tenere o la soluzione da assumere.

Tutela del cittadino e controllo nei confronti della Pubblica amministrazione sono quindi le funzioni principali del Difensore civico, che si attiva quando riceve un reclamo da uno o da un gruppo di cittadini, su illegittimità o comportamenti irregolari tenuti da uffici o servizi pubblici.

Il Difensore civico può quindi intervenire su un'ampia gamma di situazioni anche sulle modalità di erogazione dei servizi pubblici essenziali, quali ad esempio trasporti e sanità.

Il Difensore civico è anche promotore ed attore di una “cultura ed educazione civica” a sostegno di una democrazia sostanziale. La sua attività può quindi essere utile al fine di tutelare la parità di genere.

Il Difensore civico non può intervenire nelle questioni che riguardano il settore privato quali ad esempio: rapporti di lavoro, liti condominiali, separazione o divorzio, questioni relative ad eredità, difesa, sicurezza pubblica e giustizia.

Il Difensore civico un aiuto gratuito per il cittadino

Difesa civica la ricostruzione di una rete territoriale

Un collaboratore in più per la tutela della parità di genere

Il sito del Difensore Civico della Regione Emilia- Romagna

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 18/10/2016 — ultima modifica 02/11/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it